© 2019 By Mauro Bastelli.

15.03 noi & loro...

March 15, 2017

Non mi è mai piaciuto dividere il mondo attorno a me in varie umanità come, chi mi conosce lo sa, non sono mai stato un nazionalista, uno che dice che noi siamo meglio di loro.

Da quando però Laura ha iniziato questa sua esperienza andando a vivere all’estero sono cambiate molte cose.

Di fatto ne ho parlato pochissimo ma la mia visione è cambiata e di molto.

Lei va a vivere in Francia e pensi che tutto sommato in confronto a chi va dall’altra parte del mondo per lei sarà più semplice, tanto basta attraversare un confine a Ventimiglia…

In realtà le cose stanno in modo molto diverso.

In realtà pare che tra fra due paesi confinanti ci sia una distanza siderale, al netto della comune radice latina…

Non voglio entrare in questa sede nel merito del perchè, non voglio descrivere quali accadimenti mi abbiano convinto spesso con durezza di certe diversità.

In questa riflessione vorrei solo rimarcare un concetto semplice ma positivo.

Il messaggio, la frase mi sono venuti in mente camminando per strada e scattando una foto, questa…

 

Noi non siamo certo peggiori degli altri !

Non è orgoglio nazionale che mi spinge a pensare così, è la semplice constatazione che da italiani al di là dei tanti difetti, abbiamo grandi, immensi pregi e tutto ciò suona amaramente vero pensando che pur con tutti i nostri limiti e fardelli restiamo di gran lunga un popolo ospitale, pulito, "ordinato", tollerante, istruito, felice , positivo…gentile...

Non che altri non siano così, ma guardando anche come noi ci consideriamo e come amiamo sempre ciò che sta fuori e lontano da noi ho il rammarico di pensare che ci sottovalutiamo, mentre siamo davvero molto migliori di quanto noi stessi pensiamo.

Per questo la nostra esterofilia mi fa amaramente sorridere...

Please reload