25.01

Ho sempre l'impressione, guardandoti andare via, che il tempo, a modo suo, mi stia fregando.

Che giorno dopo giorno pur rendendoti quella donna libera, cosciente, viva che io quel sabato mattina mi azzardavo solo a sperare tu diventassi, ora ti stia portando lontano, via da me.

Non sono mai stato un padre buono o cattivo credo, possessivo mai, protettivo piuttosto, forse troppo, ma ogni giorno ora mi manchi e sono certo che sarebbe bello perdere tempo insieme, oziare chiacchierando e facendo sciocchezze ma insieme, perché non credo siano le nostre vite professionali o famigliari a renderci felici tanto quanto il tempo vissuto insieme, fra cose piccole e semplici ma vissute insieme...

Per questo credo che lui mi stia fregando tenendoti lontana anche se stai facendo ciò per cui sei arrivata 29 anni fa, costruire la tua storia, il tuo viaggio.

Non mi resta quindi che guardarti andare, orgoglioso vedendo ciò che sei, una persona certamente migliore di me, forse la mia copia migliore, quindi buon compleanno e buona vita.




© 2019 By Mauro Bastelli.