Cambiare e scegliere. 

Occorre farlo.

Da molto tempo ho un sito che non serve quasi a nulla ma mi ostino a tenerlo in vita, perché infondo lo merita.

Non ha colpe della mia vanità.

C'entra anche la fotografia, perché è stato sempre pieno zeppo di foto.

Poi oggi ho deciso di oscurare tutte le immagini che c'erano.

Musica, street, ritratti, paesaggi, sciocchezze, esperimenti, ricordi.

C'erano tanti ricordi, me ne sono accorto solo dopo.

Appeso ad ogni scatto c'era un piccolo frammento della mia pelle.

Adesso con grandissima, esasperante calma, quando avrò tempo e voglia, me le riguarderò.

Forse tutte, chi può dirlo, sono migliaia.

Poi alcune torneranno.

© 2019 By Mauro Bastelli.