E di me tu cosa prendi

4) Bologna, Via Rizzoli via Ugo Bassi, centro, camminando ad occhi aperti 


Pomeriggio estivo, il caldo di Bologna sa mordere ed incalzare come quello di un deserto. 

Io sono nato qui, ma non mi sento di nessun posto. 

Qui è abitudine, mentre mi sento da sempre di un'altra dimensione, della terra dei sogni, di una patria alla John Lennon, quella terra di Imagine che non esisterà MAI e che ha come bandiera un drappo bianco, non di resa, ma una non bandiera, un rifiuto di etichette inaccettabili, l'affermazione di un rifiuto.

Non una resa, né resa né rimpianto, semmai qualche fuggevole rimorso...




© 2019 By Mauro Bastelli.