E di me tu cosa prendi

54) La Bassa, qui,


Ho sempre pensato che invecchiando sarei diventato adulto, cinico quanto basta, distaccato.

Avrei pensato al passato come il tempo migliore, sarei diventato saggio e paziente.

Invece ogni giorno sono meno sicuro di qualsiasi idea, sempre più inquieto, sempre con domande in più a cui non so mai dare risposte.

Vorrei lasciare che il passato fosse passato per ripartire verso qualcosa di nuovo, fantastico, partendo da un altro me, uno tutto nuovo.

Come quando la mattina ci si svegliava da bambini scoprendo felici che la neve era arrivata.




© 2019 By Mauro Bastelli.