E di me tu cosa prendi

61) Bentivoglio, Monica


Nel gesto c'è tutt'altro che banalità, un gesto non è un accadimento casuale, io stesso lo percepisco spesso in modo parziale, ma guai ed esaltarne il senso ultimo, il significato.

Il gesto è l'essenza dell'effimero, è come la fotografia, blocca un attimo nell'eterno divenire.




© 2019 By Mauro Bastelli.